LA SIGNORA COL CAGNOLINO - Anton Cechov

La letteratura universale
A cura di Stelio Ghidotti

INCIPIT
Dicevano che sul lungomare era comparso un nuovo personaggio: la signora col canino. Dmitri Dmitric’ Gurov che aveva già trascorso a Jalta due settimane e ci si era abituato, cominciò anche lui a interessarsi dei nuovi venuti. Seduto nel padiglione di Vernet, aveva veduto una giovane signora, una bionda di bassa statura, con un berrettino, passare per il lungomare; le correva dietro un botolo bianco.


FINIS
E pareva che ci volesse solo ancora un poco, e la soluzione si sarebbe trovata, e allora sarebbe cominciata una vita nuova e bellissima; e per entrambi era chiaro che la fine era ancora lontana, e che la parte più complicata e difficile stava per cominciare.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni