NANDA VIGO IN MOSTRA

Light Project a Palazzo Reale

Dal 23 luglio al 23 settembre Palazzo Reale ospita una mostra dedicata all'architetto e artista milanese Nanda Vigo dal titolo Light Project.

Dopo gli studi all'Institut Polytechnique di Losanna e uno stage a San Francisco Vigo apre il suo studio a Milano nel 1959, nel 1959. La sua attenzione si concentra sullo studio del rapporto tra luce e spazio, un approccio del tutto nuovo e inconsueto per quegli anni. Nello stesso periodo frequenta Lucio Fontana che la introduce ad altri artisti come Piero Manzoni, Enrico Castellani e al movimento Zero diffuso in Germania e Olanda (si tratta di un gruppo artistico di respiro internazionale, formatosi nei primi anni '60 a Düsseldorf, in Germania. Nasce dall'insofferenza di alcuni giovani artisti nei confronti dell'appiattimento culturale presente in Europa alla fine degli anni '50 e si propone, per questo, di esplorare e sperimentare nuovi materiali e nuovi procedimenti artistici, ndr).

Dal 2013 alcune sue opere sono presenti nella collezione del Ministero degli Affari Esteri; dal 2014/2015 anche al Guggenheim di New York e al Martin-Gropius-Bau di Berlino nell’ambito delle manifestazioni dedicate a ZERO.

adv

 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni