NATUROPATIA IN BREVE 03/01

Nuovi propositi per il 2023. (Quarta parte)

2. OSSERVARE I RISULTATI

Quando i risultati dei nostri obiettivi sono osservabili o misurabili hanno più probabilità di successo, dal momento che possiamo avere così un feedback dei nostri comportamenti. Inoltre, può aiutare il monitorare i propri progressi per vedere se i nostri sforzi stanno funzionando davvero.

3. CREARE NUOVE ABITUDINI

Un'altra strategia per realizzare i propri buoni propositi è creare delle nuove abitudini. Le abitudini guidano molti dei nostri comportamenti nella vita di tutti i giorni (come farsi il caffè la mattina, guardare Facebook durante la pausa pranzo, leggere prima di andare a dormire...) e sono caratterizzate da automatismi, ovvero fare delle cose in modo automatico, quasi senza pensarci. Le abitudini quindi guidano la nostra quotidianità in modo che quasi non ce ne rendiamo conto e sono legate alla stabilità del nostro comportamento. Pertanto, il fatto di mettersi nell'ottica di creare nuove abitudini rispetto ai nostri nuovi obiettivi fa in modo che un comportamento diventi automatico (e quindi, un’abitudine), aumentando quindi le probabilità di successo! Un'abitudine ha bisogno però di regolarità e costanza...

Claudio Dianese Naturopata
www.egiabenessere.it

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni