NATUROPATIA IN BREVE 07/11

Flatulenza, cos’è, cause e rimedi naturopatici. (Seconda parte)

Nel caso invece di gas prodotti per fermentazione o putrefazione del cibo la percentuale di composizione cambia e, soprattutto, il sintomo si manifesta dopo aver assunto alcuni alimenti. Più spesso causano flatulenza nei soggetti sensibili i cibi ricchi di carboidrati complessi come fagioli, cipolle, patate, castagne, broccoli, cavoli e carciofi, (i vegetariani, sono molto più a rischio di flatulenza). Anche il latte e i suoi derivati sono tra gli alimenti più spesso coinvolti nell’insorgenza di questo fastidio, di frequente questa è una delle prime manifestazioni del deficit dell’enzima lattasi e dunque dell’intolleranza al lattosio. In questo caso l’eliminazione dall'alimentazione quotidiana del latte e dei formaggi, soprattutto freschi, riduce o risolve gli episodi di flatulenza. Questo è uno dei tanti motivi che consiglio di fare il vega test per le intolleranze alimentari, abbinato al proprio gruppo sanguigno, per non sbagliare alimenti e vivere una vita in piena salute.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni