NATUROPATIA IN BREVE 10/01

Umidità e dolori, un aiuto dalla naturopatia. (Seconda parte)

Il concetto di umidità è, per quelli che abitano nella bassa Padana, un argomento molto sentito; ebbene questo elemento, che potremmo definire acqua indesiderata, può manifestarsi anche nel corpo ed è un'importante causa di patologie. L’umidità è presente sia con il caldo sia con il freddo e questo purtroppo lo sappiamo bene, perché con l’arrivo dell’estate arriva anche la penosa e mal sopportata afa! L’umidità porta in basso e pesa e una volta entrata è assai difficile da eliminare. Hai presente un muro umido in casa? Serve un po’ di calore ma soprattutto una buona ventilazione locale. Tradotto in modo semplice, bisogna far circolare e muovere l’energia e il sangue localmente. Ma serve anche riparare la perdita se esistente ovvero ridurre la formazione  di umidità interna.

UN AIUTO DALLA NATUROPATIA

Non mi stancherò mai di ricordarti e di mettere in pratica ciò che disse il collega Naturopata Ippocrate, padre della medicina (460-337 a.C. Grecia), che non era certo un medico chirurgo, come tanti possono credere, ma, ripeto, un Naturopata. Egli disse e ci ha insegnato: Fa che il cibo sia la tua medicina e la tua medicina sia il cibo.

Claudio Dianese Naturopata
www.egiabenessere.it

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni