NATUROPATIA IN BREVE 141

Alimentazione: cibi ricchi di ferro. (Terza parte)

5) Vongole. Se la carne è nota per contenere molto ferro, spesso si trascura che questo prezioso minerale è contenuto in buona quantità anche in alcuni prodotti ittici. È il caso delle vongole, tra i molluschi più apprezzati nella dieta mediterranea, povere di grassi e perfette per essere cotte e mangiate senza troppi condimenti.
6) Ceci. Il contenuto di ferro dei ceci è elevato ma le fibre ne ostacolano l'assorbimento. Uno stratagemma consiste nel cuocere i ceci, frullarli per frantumare le fibre e ottenere una morbida crema. Basta aggiungere alcune gocce di succo di limone e abbinarla a ortaggi ricchi di vitamina C per potenziare l'assorbimento del ferro.
7) Lenticchie. Circa 8 mg di ferro per 100 g di prodotto, rendono le lenticchie tra gli alimenti che contengono più ferro. 
Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni