NATUROPATIA IN BREVE 15/22

Come aumentare le difese immunitarie (Seconda parte)

Mantieni il corpo in movimento, sempre in studio da me puoi imparare semplici ma efficaci esercizi, in modo da far lavorare tutti i muscoli del corpo come regolare esercizio fisico. Bevi molta acqua fresca ogni giorno, consiglio di bere almeno 6 a 8 bicchieri di acqua al giorno per drenare i liquidi "rifiuti" delle cellule del corpo. Ottieni sufficiente riposo e sonno, al massimo 8 ore, non di più, personalmente, dormo molto meno di 8 ore. Riduci quanto più possibile lo stress. Lo stress, indebolisce il corpo, in studio da me, puoi ricevere dei trattamenti antistress e rilassanti. La vitamina C può essere il nutriente più importante per il sistema immunitario. Ha un effetto diretto su batteri e virus. La vitamina C dovrebbe essere presa con bioflavonoidi, sostanze naturali di piante che migliorano l'assorbimento e potenziano l'azione di questa vitamina. Alcuni cibi ricchi di vitamina C sono: pompelmo, arancia e limone, pomodori, spinaci, bacche rosse, peperoni, rosso e verde, kiwi e succhi di frutta fatti da guava. Altri alimenti con tanta vitamina C sono: broccoli, fragole, peperoni, cavoli di Bruxelles e Cantalupo. L'aglio è efficace contro almeno 30 tipi di batteri, virus, parassiti e funghi. Ha proprietà anti-infiammatorie. Bayberry ha antibiotici effetti per mal di gola, tosse, raffreddore e influenza. Echinacea stimola il sistema immunitario e migliora la funzione linfatica. È particolarmente efficace nella lotta contro le infezioni virali, quali raffreddori e influenza. Mandorle, un antiossidante rinforzante.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni