NATUROPATIA IN BREVE 18/22

Proprietà del mirtillo nero. (Seconda parte)

3) Potere antiossidante. Il mirtillo nero è un frutto davvero straordinario. Oltre a essere ricco di vitamine contiene anche rame, zinco, selenio, ferro e antocianine…il mix perfetto per restare in salute.

4) Brucia grassi. Gli antiossidanti presenti nel mirtillo hanno effetti anche sul metabolismo cellulare, arrivano addirittura ad alterare il grasso addominale attivando i geni brucia grassi che si trovano nelle cellule adipose dell’addome.

5) Migliora la memoria. Le antocianine, che donano al mirtillo nero il suo caratteristico colore, ci aiutano anche a migliorare le nostre capacita di memoria perché incrementano l’attività mnemonica.

6) Alleato contro cistite e mal di pancia. I tannini contenuti in questo frutto impediscono ai batteri di svilupparsi. Assumere mirtillo nero migliora quindi disturbi del tratto intestinale come la diarrea, le infiammazioni, o le indigestioni. Aiuta poi a contrastare le infiammazioni alle vie urinarie come la cistite.

7) Antinfiammatorio naturale. Fin dall’antichità, tra le proprietà del mirtillo nero, venivano annoverate le sue capacità antinfiammatorie.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni