NATUROPATIA IN BREVE 209

Frutta di stagione: uva. (Seconda parte)

La presenza nell'uva del resveratrolo, come scritto nella prima parte, apporta molti benefici alla salute e in particolare ha azione antibatterica e antinfiammatoria, ha proprietà antiossidanti, quindi antitumorali, e contribuisce a rendere il sangue più fluido evitando la formazione di grumi. Un acino d'uva contiene principi attivi e nutrimenti utili alla rigenerazione della pelle. Probabilmente non tutti sanno che l'uva contiene il boro, un oligoelemento necessario per la salute delle ossa e quella cerebrale. La quercetina, un flavonoide naturalmente presente nell'uva rossa, oltre ad avere proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, pare essere anche un'ottima fonte di energia, consigliata agli "spossati cronici". Dal punto di vista nutrizionale non esistono particolari differenze tra l'uva bianca e quella rossa, entrambi hanno più o meno le stesse calorie; tuttavia, se prendiamo in considerazioni le proprietà terapeutiche, l'uva rossa è in possesso di una maggiore quantità di ferro, di sostanze flavonoidi e antiossidanti rispetto all'uva bianca. Prendendo in considerazione 100 grammi di polpa fresca, l'uva fornisce 61 calorie. In fine, nel mio libro “ESTATE – il tuo benessere con la naturopatia” Edizioni Edb Milano, a pagina 52, scopri se l’uva è adatta al tuo gruppo sanguigno oppure devi evitarla e come trascorrere serenamente un’estate in pieno benessere e altro ancora.

Claudio Dianese Naturopata

Proverbi Milanesi

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni