NATUROPATIA IN BREVE 22/22

Frutta di stagione: arancia (Seconda parte)

Inoltre la vitamina C permette al nostro organismo un miglior assorbimento del ferro ed ha altresì proprietà antianemiche. La vitamina A invece è particolarmente utile al rafforzamento della vista, mentre un flavonoide chiamato esperidina, oltre ad avere proprietà antiallergiche e antinfiammatorie impedisce ai vasi sanguigni di ispessirsi diminuendo così il rischio trombosi. Nelle arance sono presenti gli antociani, dei pigmenti che danno loro il colore caratteristico e che hanno proprietà antiossidanti con tutti i benefici che ne conseguono. Per potere meglio avvalersi dei benefici legati alla vitamina C sarebbe meglio non eliminare completamente la parte bianca che si trova sotto la buccia; infatti essa contiene una sostanza chiamata rutina in grado di favorire l'assimilazione della vitamina C . Da segnalare la buona quantità di potassio presente nelle arance che aiuta a prevenire l'ipertensione arteriosa. Nei miei libri, di stagione. “AUTUNNO il tuo benessere con la naturopatia” e “INVERNO inverno il tuo benessere con la naturopatia” Edb Edizioni Milano, trovi molte più informazioni su proprietà e benefici delle arance.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni