NATUROPATIA IN BREVE 24/3

Primavera, il risveglio psicofisico. Parte I

Dal 21 Marzo non è solo un indicatore del cambio di stagione. Il Sole passa direttamente sopra l’equatore della Terra. Questo momento è conosciuto come L'equinozio Vernale (di Primavera) nell’emisfero Nord. Per l’emisfero Sud questo è il momento dell’Equinozio d’Autunno. Durante gli equinozi, il giorno e la notte hanno uguale durata in tutto il mondo, poiché il sole è posizionato sopra l’equatore. L’Equinozio di Primavera è anche conosciuto come “il primo punto dell’Ariete”, è il momento in cui il sole comincia ad attraversare l’equatore celeste da sud a nord. L’equinozio di primavera, è un momento di rinnovamento sia per la natura sia per l’essere umano. Per quanto riguarda la natura, il risveglio lo vediamo spontaneamente con una vera e propria  esplosione di colori e profumi che questo periodo dell’anno ci regala, mentre per l'essere umano, a volte, perché è difficile questo risveglio naturale? Probabilmente per tutti i pensieri e preoccupazioni che si porta dietro. Quindi come risolvere queste situazioni fastidiose?

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni