NATUROPATIA IN BREVE 80

Carosello, il fratello del cetriolo. (Prima parte)

Conoscete il carosello?

In Puglia è più comune del cetriolo e nella dieta sazia tantissimo apportando pochissime calorie.

Ma di che ortaggio si tratta?

Il carosello è un ortaggio considerato fratello del più comune cetriolo, diffusissimo in puglia, appartiene come il cetriolo alla famiglia delle Cucurbitacee, (la stessa di cocomeri e meloni). i caroselli si differenziano dai cetrioli prevalentemente per forma e sapore, perché sono più tozzi d'aspetto e leggermente più aspri. Il carosello così come il cetriolo, è sinonimo d'estate e freschezza: è ricco d'acqua, che rappresenta oltre il 90% del suo peso, aiuta a combattere il caldo estivo ed è perfetto contro gli attacchi di fame.

Ecco i loro valori nutrizionali

Ogni 100g di prodotto apportano circa: Kcal 14, grassi 0,1g, sodio 2 mg, potassio 147 mg, carboidrati 3,6 g, proteine 0,7 g, vitamina A 1,5.g, vitamina C 2,8 mg, calcio 16 mg, ferro 0,3 mg, magnesio 13 mg. Il contenuto di zuccheri all'interno di questo “ortaggio” varia moltissimo in base al grado di maturazione e può arrivare massimo ai 2 g, mentre le fibre sono “solamente” 1g.

Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni