NATUROPATIA IN BREVE 94

Carosello, il fratello del cetriolo. (Prima parte)

Conoscete il carosello?
In Puglia è più comune del cetriolo e nella dieta sazia tantissimo apportando pochissime calorie.
Ma di che ortaggio si tratta?
Il carosello è un ortaggio considerato fratello del più comune cetriolo, diffusissimo in Puglia, appartiene come il cetriolo alla famiglia delle Cucurbitacee, (la stessa di cocomeri e meloni). i caroselli si differenziano dai cetrioli prevalentemente per forma e sapore, perché sono più tozzi d'aspetto e leggermente più aspri. Il carosello così come il cetriolo, è sinonimo d'estate e freschezza, è ricco d'acqua, che rappresenta oltre il 90% del suo peso, aiuta a combattere il caldo estivo ed è perfetto contro gli attacchi di fame.
Ecco i loro valori nutrizionali
Ogni 100g di prodotto apportano circa: Kcal 14, grassi 0,1g, sodio 2 mg, potassio 147 mg, carboidrati 3,6 g, proteine 0,7g, vitamina A 1,5 g, vitamina C 2,8 mg, calcio 16 mg, ferro 0,3 mg, magnesio 13mg. Il contenuto di zuccheri all'interno di questo “ortaggio” varia moltissimo in base al grado di maturazione e può arrivare massimo ai 2 g, mentre le fibre sono “solamente” 1g.
Claudio Dianese Naturopata

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni