SAN BARBATO di BENEVENTO VESCOVO

Il Santo di Venerdì 19 febbraio

Barbato nacque nel 602 d.C e morì nel 681. Fu eletto, nel 664, Vescovo di Benevento. A lui si deve la riorganizzazione delle Diocesi nell'Italia meridionale. Papa Vitaliano, nel 668, rendendosi conto dell'importante lavoro pastorale, svolto da parte del Vescovo Barbato, unì alla Diocesi di Benevento le Diocesi di Bovino, di Siponto, di Ascoli e di Larino. Il Vescovo Barbato convertì i Longobardi presenti sul territorio. San Barbato è il Patrono di Benevento, di Cicciano, di Castelvenere, di Casalattico e della città di San Barbato (AV).

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni