SANT'AGATA VERGINE E MARTIRE

Il Santo di venerdì 5 febbraio

Agata nacque nel 231 d.C e morì nel 251. Il significato del nome Agata è: "Buona".

Di famiglia nobile e ricca, Agata, decise di abbracciare il Culto Cristiano. Ottenuto il parere favorevole dai genitori, devoti a Cristo, fu consacrata dal Vescovo di Catania. Un magistrato Romano si invaghì della sua bellezza. Esasperato perchè non riusciva a sedurla, a fronte di un ennesimo rifiuto, la fece trucidare. Sant'Agata viene venerata sia dalla Chiesa Cattolica sia da quella Ortodossa. Sant'Agata è la Patrona della Repubblica di San Marino, di Gallipoli, della Diocesi di Gallipoli, di Catania, dell'Arcidiocesi di Catania, delle Tessitrici Siciliane, dei Vigili del Fuoco, delle Balie, dei Fonditori di Campane, degli Infermieri e delle Donne affette da patologie al seno. Viene venerata contro i disastri ambientali, le eruzioni e gli incendi.

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni