SANT'ALBERTO DEGLI ABATI

Il Santo di sabato 7 agosto

Alberto nacque, nel 1240 e morì nel 1307. È conosciuto anche come 'Alberto da Trapani'. La famiglia d'origine (Degli Abati) era una nobile e ricca famiglia di Firenze che aveva deciso di vivere in Sicilia. La madre, all'atto del concepimento, espresse un voto che sarà determinante per lla vita di Alberto: promise che, se fosse stato un maschio, lo avrebbe consacrato alla Vergine Maria. Mantenendo la parola data, quando Alberto aveva solo otto anni, lo trasferì nel Convento dell'Ordine dei Carmelitani di Trapani. Alberto, nonostante fosse così giovane, decise di  rinunciare a tutte le sue ricchezze, di fare il voto di castità e di dedicarsi alla purezza, alla preghiera e alla predicazione. Tale predicazione caratterizzò la sua attività di Sacerdote: girando vari territori riuscì a Convertire un numero cospicuo di Pagani. Papa Callisto III, nel 1457, lo Proclamò Santo. Sant'Alberto degli Abati è il Patrono di Trapani.

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni