SANTA GIULIANA DI NICODEMIA

Il Santo di Martedì 16 febbraio

Giuliana nacque il 285 d.C, a Nicodemia (Turchia) e morì nel 305. Figlia di un alto funzionario Romano, si convertì al Cristianesimo. Il prefetto Eleusio, invaghendosi di lei, la chiese in sposa. Lei si dichiarò dsponibile al matrimonio a patto che lui si fosse convertito. Lui, anticristiano convinto, la denunciò all'imperatore Diocleziano che la fece trucidare. Santa Giuliana di Nicodemia è la Patrona degli Ammalati e delle Partorienti.

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni