SANTA MARGHERITA DA CORTONA

Il Santo di Lunedì 22 febbraio

Margherita nacque nel 1247 e morì nel 1297. Rimase orfana giovanissima, della madre. A diciassette anni divenne l'amante di un ricco mercante. I due convivevano nella prestigiosa dimora del marito (situata in provincia di Siena). Margherita, dalla loro relazione, ebbe un figlio. Il mercante, nel 1273, perse la vita a causa della guerra tra Guelfi e Ghibellini. Margherita fu repudiata dal padre e rifiutata dai parenti del mercante. Dopo aver affidato il figlio ai Frati Francescani Minori di Arezzo, nel 1277, divenne  una Suora del Terzo Ordine Secolare dei Frati Francescani. Dedicò tutta la vita alla preghiera e alla carità Cristiana. Fondò, nel 1278, un ospedale presso la Chiesa di San Basiglio, dando vita, alla Confraternita di Santa Maria della Misericordia. Fondò, anche, una Congregazione di Terziarie che chiamò "Le Poverelle". Si adoperò per diffondere la pace tra i Guelfi e i Ghibellini. Papa Benedetto XIII, nel 1728, la proclamò Santa. Santa Margherita da Cortona è la Patrona dei Penitenti.

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni