A Quarto Oggiaro cittadini all'opera per far più bello il quartiere

Mattinata di lavoro per i cittadini di Quarto Oggiaro e per un gruppo di volontari impegnati nella ripulitura dei muri delle case popolari di via Vittani e nella colorazione del piazzale antistante l’Istituto comprensivo di via Val Lagarina. Due iniziative realizzate grazie ai patti di collaborazione sottoscritti dal Comune di Milano con i comitati dei cittadini, con le associazioni attive sul territorio e con i gruppi informali di residenti. L’intervento di cleaning sugli stabili gestiti da MM (che ha fornito i materiali necessari alla rimozione delle scritte) è stato realizzato grazie al Coordinamento dei Comitati Cittadini. La colorazione della nuova piazza aperta in via Val Lagarina ha visto invece in campo i volontari di WAU (We Are Urbans) Milano e di alcuni alunni della scuola con la presenza della designer, Serena Confalonieri, che ha ideato il disegno a reticolato, tracciato ieri e colorato oggi.
Ai due appuntamenti sono intervenuti il sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva, Lorenzo Lipparini.

"È stato bello - ha detto il Sindaco Sala - incontrare il gruppo di cittadini, residenti e volontari di altre parti della città che questa mattina, a Quarto Oggiaro, si sono dedicati a due diverse attività di cura e abbellimento del quartiere. In via Vittani grazie al Coordinamento dei Comitati e in via Val Lagarina grazie a WAU Milano, tutti hanno lavorato insieme. Ringrazio in particolare le bambine e i bambini che hanno contribuito con impegno alla realizzazione del grande disegno nel piazzale davanti alla loro scuola. Anche questa è la Milano che mi piace”.
“I patti di collaborazione
 - ha affermato l’assessore Lipparini - sono uno strumento sempre più diffuso per consentire ad associazioni e gruppi di cittadini di diventare i protagonisti della trasformazione e della animazione dei propri quartieri, con l'aiuto dell'Amministrazione. A Quarto Oggiaro e in tutta la città si fanno strada il colore e la riqualificazione degli spazi, un ringraziamento va a tutti i cittadini attivi e le realtà coinvolte”.
L’intervento di cleaning delle scritte è il terzo realizzato grazie al patto di collaborazione tra Comune e Coordinamento dei Comitati. In precedenza, la squadra di volontari organizzata dal Coordinamento era intervenuta in via Laghetto e in via Nikolajewka.
Per via Val Lagarina invece il patto di collaborazione è stato firmato e la colorazione è il primo grande intervento stabilito dall’accordo, che prevede anche la posa di arredi e l'organizzazione di attività. Hanno sottoscritto l’accordo: WAU Milano, Istituto Statale Comprensivo Val Lagarina, Serena Confalonieri, Associazione di secondo livello Vill@perta e Comune di Milano.


In allegato il patto di via Val Lagarina e la gallery delle attività svolte l'8 maggio.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni