Cimitero Maggiore: Campo 87

Un monumento alla memoria delle vittime della pandemia

Si è tenuta al Campo 87 del Cimitero Maggiore la cerimonia di commemorazione delle vittime della pandemia da Covid-19 alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, dell’assessora Roberta Cocco (Trasformazione digitale e Servizi Civici) e dei familiari dei defunti.

Davanti al Campo 87 è stata posata la statua di un angelo in marmo di Carrara insieme a un’epigrafe: “Marzo 2020 – Maggio 2020 - Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano, ma sono ovunque noi siamo - Agostino d'Ippona”.  
La deposizione di una corona e l’esecuzione del “silenzio” dell’ensemble della Civica orchestra di fiati del Comune di Milano hanno accompagnato il momento di raccoglimento.
Nel Campo 87 del Cimitero Maggiore riposano 128 persone venute a mancare tra marzo 2020 e maggio 2020, nel corso della prima ondata pandemica.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni