Edilizia scolastica. Solai, parapetti e soffitti: terminati i lavori in 14 scuole

Interventi del valore di 2,5 milioni di euro finanziati con fondi PON

Adeguamento di parapetti e installazione del sistema di antisfondellamento sui soffitti: conclusi i lavori in 14 scuole milanesi, finanziati con fondi strutturali europei nell’ambito del Programma operativo nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.
Gli interventi, del valore di 2,5 milioni, assegnati al Comune di Milano attraverso un bando del MIUR, rientrano tra quelli necessari per affrontare la situazione emergenziale correlata alla diffusione dell’epidemia da coronavirus per l’apertura in sicurezza delle scuole milanesi.
Il settore Edilizia scolastica ha individuato le priorità in base alle necessità riscontrate, includendo interventi di messa in sicurezza di solai e di parapetti presso edifici in cui non erano state ancora eseguite queste opere a causa del fallimento di alcune imprese appaltatrici, come nelle scuole di via Muzio in Municipio 2, di via Giusti in Municipio 1 e di via Veglia in Municipio 9.
"Ringrazio l’area tecnica scuole – ha commentato Paolo Limonta, assessore all’Edilizia scolastica – che è riuscita a far in modo che tutti gli interventi si svolgessero senza limitare in alcun modo la presenza dei bambini e dei ragazzi nelle scuole. Quando è stato possibile, si è intervenuti nel periodo di lockdown, in alternativa i lavori sono stati eseguiti a partire dalle 16 del pomeriggio, quando le lezioni erano già terminate, e nei week end, provvedendo ogni volta alla pulizia e sanificazione".

In tre casi, nella primaria di via Veglia e nelle secondarie di secondo grado di via delle Betulle e via Martinetti, i lavori hanno interessato entrambi gli interventi, sia antisfondello che messa a norma dei parapetti.

Nel dettaglio, oltre alle scuole appena citate, sono stati svolti interventi di messa in sicurezza dei solai nei nidi di via Anselmo da Baggio (Municipio 7) e di via Lopez (Municipio 8), nelle scuole dell’infanzia di via Lope de Vega e Alzaia Naviglio Grande (Municipio 6) e di via Via Attilio Cassoni e Viale Mar Jonio (Municipio 7), nella primaria di via Russo (Municipio 2), nella secondaria di via Angelo Mauri (Municipio 7) e nella secondaria di secondo grado di via Corridoni (Municipio 1).
Si è intervenuto invece con l’adeguamento dei parapetti nella primaria di via Muzio (Municipio 2) e nel CPIA di via Giusti (Municipio 1).

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni