"Giornata del Contemporaneo". Sabato 11 dicembre ingresso gratuito al Museo del Novecento e al PAC

In occasione della 17a edizione organizzata da AMACI saranno proposte performance sul web e dal vivo

È la performance il tema della "Giornata del Contemporaneo", organizzata dall’Associazione dei musei d'Arte contemporanea italiani AMACI, che quest'anno cade sabato 11 dicembre. A questo appuntamento, che coinvolge molti musei in tutta Italia, Milano partecipa con iniziative speciali. Sabato 11 saranno infatti aperti al pubblico con ingresso gratuito il Museo del Novecento e il Padiglione d'Arte contemporanea (PAC), che proporranno approfondimenti ed esperienze dal vivo e online sul tema, appunto, della performance.

Il Museo del Novecento, in particolare, riproporrà sul suo sito www.museodelnovecento.org tre performance realizzate da Simone Forti, Adelita Husni-Bey e Paulina Olowska e presentate dal vivo in Sala Fontana nel 2017 e 2018 in collaborazione con Furla series.

Il PAC presenterà invece dal vivo la performance della fotografa e artista visiva Giulia Iacolutti "Dopamina. Uno studio visivo sugli ormoni dell'amore", un lavoro sulla gestualità dell'affetto, particolarmente legato a questo momento storico straordinario in cui il contatto è temuto e l’amore ideale è diventato un amore "a un metro di distanza".

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.pacmilano.it.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni