Il programma dei lavori del Consiglio comunale

La seduta si svolgerà in videoconferenza in modalità ‘mista’, con consiglieri in Aula e da remoto

Il Consiglio comunale si svolgerà giovedì 20 maggio, a partire dalle ore 16 con il seguente programma dei lavori.  

In apertura, per il tempo massimo di un’ora e mezza, gli interventi liberi dei consiglieri (ex art. 21). A seguire le delibere: 

- Rendiconto della Gestione per l’Esercizio 2020; 

- Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, lettera a) del D. Lgs. n. 267/2000 derivante da provvedimento giudiziale sfavorevole al Comune di Milano, di cui alla sentenza n. 279/2021 del Tribunale di Milano in causa civile intentata dalla società A.M. Group Srl, per un importo totale pari a € 50.886,68;  

- Riconoscimento dei debiti fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lettera a) del Testo Unico Enti Locali (T.U.E.L.), derivanti dal pagamento delle spese legali per i provvedimenti giudiziali esecutivi sfavorevoli al Comune di Milano in cause di competenza della Direzione Specialistica Incassi e Riscossione per complessivi € 47.274,53. 

- Mozioni e Ordini del giorno.  

Come stabilito nella Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari, la seduta si svolgerà in videoconferenza e in modalità “mista”, ovvero con una parte di consiglieri presenti in Aula e una parte di consiglieri da remoto.
I lavori saranno trasmessi in diretta sulla pagina http://milano.videoassemblea.it/ 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni