Milano è Memoria

Lunedì 23 ai Giardini Falcone e Borsellino la città commemora le vittime della strage di Capaci

Lunedì 23 maggio, alle ore 17:00, presso i Giardini Falcone e Borsellino, in via Benedetto Marcello 4, si tiene la commemorazione delle vittime della Strage di Capaci, nel trentennale dell'attentato in cui furono assassinati il giudice antimafia Giovanni Falcone, la moglie e magistrato Francesca Morvillo e i tre uomini della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. 

Alla cerimonia intervengono Libera, Alessandra Dolci, coordinatrice della Direzione Distrettuale Antimafia, e il Comune di Milano. Sono previsti anche interventi da parte di alcuni studenti in rappresentanza delle scuole milanesi che nel corso dell’anno e durante questi giorni, in laboratori e incontri, hanno approfondito i temi della legalità e della lotta alla mafia.  

Alle ore 17:58, momento dello scoppio dell’ordigno che investì le auto su cui viaggiavano Falcone e la sua scorta, la sirena di un automezzo dei Vigili del Fuoco risuonerà per lasciar spazio quindi a un minuto di silenzio. 
La cerimonia sarà conclusa dalle note suonate dalla tromba del maestro Raffaele Kohler. 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni