Monopattini elettrici in sharing, le iniziative sulla sicurezza.

Si apre la Settimana Europea della Mobilità 2020

Le aziende che offrono monopattini elettrici in sharing hanno dedicato al rispetto delle regole e alla sicurezza in strada alcune iniziative rivolte ai cittadini. Dall’11 settembre al 24 settembre sette stewards controlleranno giornalmente le strade di Milano, fermando le persone che non rispettano il codice della strada e spiegando il regolamento di circolazione.

Durante le ore diurne le zone pattugliate comprendono il Centro Storico, da San Babila a Cairoli, mentre durante le ore notturne (fino a mezzanotte) le aree più pattugliate comprendono quelle della “movida”: Arco della Pace, Navigli/Ticinese, Corso Como/Corso Garibaldi.

Le attività svolte dagli stewards comprendono:

- riposizionamento monopattini parcheggiati in maniera scorretta
- educazione al corretto utilizzo del mezzo
- compilazione di un form di segnalazione segnalando numero identificativo del monopattino, data, ora, luogo, infrazione rilevata (i  form verranno poi inviati ai rappresentanti di ogni azienda).

I dati rilevati dei primi 3 giorni di attività (11 settembre - 14 settembre) riguardano 420 infrazioni/segnalazioni principalmente su trasporto passeggeri (2 persone), guida sul marciapiede, parcheggio irregolare.

L’iniziativa di sicurezza è poi supportata da varie attività di comunicazione, tra cui: cartellini informativi sui monopattini di ogni operatore in città, con rimando a sito Amat con sezione mobility week e regolamento di circolazione (grafica in allegato); attività social con servizio foto/video dedicato e condivisione sui canali Digital di ogni azienda.
 

Regole di comportamento

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni