NUOVI TRAM PER MILANO

L'azienda svizzera Stadler si è aggiudicata la commessa per la fornitura di 80 nuovi tram. Le nuove vetture inizieranno a circolare tra un anno e mezzo, sia in area urbana sia in area extra-urbana.

Di colore giallo, così come erano i taxi in passato, con motrice bidirezionale per facilitare le manovre al capolinea, il pianale ribassato e un sistema di videosorveglianza.

Aspetto non indifferente, saranno più silenziosi degli attuali in circolazione.

La sostituzione riguarderà inizialmente le vetture in servizio più vecchie ma senza toccare gli storici tram Carrelli 1928 sui quali ancora oggi si addestrano i conducenti.

adv