Ortomercato

Rinnovato il Protocollo d'intesa per la legalità

Rinnovato per un ulteriore triennio (2022-2025) il “Protocollo d'intesa per la legalità e la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata” nell'Ortomercato di Milano.


Il Protocollo, siglato oggi dal Prefetto Renato Saccone, dal Presidente della Società SO.GE.M.I. SpA Cesare Ferrero, oltre che dal Comune di Milano, rappresenta un importante strumento per rafforzare la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata in relazione alle imprese soggette ai controlli antimafia ex art 85 del D. Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 che operano presso l'Ortomercato.
In virtù degli impegni assunti saranno assicurate ampie verifiche su tutti gli operatori dell'Ortomercato, attraverso l'identificazione dei soggetti che accedono al Comprensorio Agroalimentare di Milano, dei mezzi utilizzati e delle relative merci.
Il testo aggiornato del Protocollo prevede, inoltre, la possibilità per le Forze dell'ordine e la DIA Direzione Investigativa Antimafia di usufruire di una piattaforma telematica che raccoglie tutte le informazioni relative a imprese e mezzi presenti e agli appalti in essere, quale strumento volto a intensificare il contrasto delle infiltrazioni criminali e delle situazioni di illegalità, consentendo anche lo svolgimento di accessi in loco mirati e tempestivi.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni