PIAZZE APERTE

Sarà a Dergano, domenica 12 luglio, la finale del primo torneo di ping pong.

Sarà la piazza di Dergano (Municipio 9) a ospitare le fasi finali del torneo di tennistavolo. 
Quello del ping pong da tavolo è uno sport molto amato dai milanesi, una vera e propria riscoperta da parte dei cittadini che hanno riscoperto così le loro piazze insieme a sport socialità e divertimento. 
Distanziamento sociale, mascherine  scambio della pallina con racchette o con i piedi (per i più virtuosi) e niente stretta di mano a fine match, tutto secondo le regole, sino dalla giornata di apertura, il 25 giugno, sui 18 tavoli (2 per Municipio). Spiega l
L’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data, Lorenzo Lipariti, ha così precisato: “Il successo di partecipazione a questo torneo dimostra la voglia di attività all'aperto e di socialità, in sicurezza, dei cittadini milanesi e conferma l'efficacia dei Patti di Collaborazione e delle piazze aperte come strumento per incoraggiare e realizzare iniziative dal basso che utilizzino al meglio e nuovamente gli spazi pubblici beneficio di tutti”.  
Si erano iscritte 400 persone, ma oltre 500 erano rimaste in lista di attesa. In gara sono rimasti 81 giocatori,  9 per ogni municipio della città. Si incontreranno domani, sabato 11 luglio, e domenica 12 per le partite decisive (quarti di finale, semifinali e finali per categoria) e si stabilirà il campione e la campionessa del primo torneo “Milano città aperta… al ping pong”. Le gare inizieranno alle 15 e potranno partecipare giocatori dai 10 agli 88 anni. I vincitori saranno premiati alle 18 circa dagli assessori Pierfrancesco Maran (Urbanistica) e Lorenzo Lipparini (Partecipazione e Cittadinanza attiva). 
Durante la cerimonia riceveranno un riconoscimento anche il giocatore più anziano (classe 1932) e il più giovane (classe 2013). Con loro ci sarà anche Alberto Ramundo, tennista paralimpico, ancora in gara per una medaglia, che giocherà con un particolare pensiero ad Alex Zanardi. Il torneo è organizzato dall’Associazione Tennis tavolo Aquile azzurre. Le partite si sono disputate su 18 tavoli in 9 “Piazze aperte”:

Municipio 1 Giardino Bazlen – Corso di porta Romana  C.T.S. (due tavoli); 
Municipio 2 Piazza Spoleto (due tavoli);
Municipio 3 Piazzale Rimembranze di Lambrate (due tavoli);
Municipio 4 Piazza Angilberto (due tavoli);
Municipio 5 Parco Ravizza (due tavoli)
Municipio 6 via Don Primo Mazzolari – Barona (due tavoli);
Municipio 7 parco Aldo Aniasi (due tavoli);
Municipio 8 parco via Massena (un tavolo);
Municipio 9 Piazza Dergano (due tavoli).

Manuelita Lupo

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni