Sicurezza stradale

Nel 2021 rimossi oltre 31mila chili di residui potenzialmente pericolosi dovuti a incidenti

Circa 3mila interventi in un anno e oltre 31mila chili di residui rimossi dalle strade per garantire sicurezza e rispetto dell'ambiente. È il bilancio dell'attività svolta dal Comune grazie a una società specializzata che interviene rapidamente e in stretta collaborazione con la Polizia locale per il corretto e immediato ripristino della viabilità nelle aree coinvolte da incidenti stradali.
Nel dettaglio, tra il 1° gennaio e il 15 dicembre 2021, gli interventi per la pulitura e la bonifica post incidente sono stati 2.990.
Sono stati raccolti dalla sede stradale 21.133 chili di detriti (comprese anche eventuali infrastrutture danneggiate) e sono stati aspirati dall'asfalto 10.191 litri di sostanze pericolose (sia per la loro viscosità sia per l'ambiente).
Inoltre, grazie al lavoro della società ‘Sicurezza e Ambiente’ che si occupa anche della rimozione dei veicoli in stato di abbandono non solo a seguito di incidente, nel corso del 2021 è stato possibile rimuovere dalla strada 722 veicoli: 315 auto, 130 motocicli, 215 ciclomotori, 45 autocarri, 7 roulotte, 4 carcasse irriconoscibili e 6 "Apecar".
"In caso di incidente stradale - ha dichiarato Marco Granelli, assessore alla sicurezza - è importante la rimozione sicura e compatibile con l'ambiente sia dei veicoli coinvolti, quando non più funzionanti, sia dei detriti, dell'olio e di altre sostanze che costituiscono una presenza pericolosa sull'asfalto e dal forte impatto sull'ambiente, se raccolti in modo inadeguato. Un altro elemento fondamentale è la rapidità di intervento e la necessità di intervenire insieme alla Polizia locale".

Una volta rimossi, i veicoli vengono portati in un deposito specializzato di Monza dove vengono conservati almeno 60 giorni o fino a quando la Polizia locale ne autorizza la demolizione. I materiali abbandonati sull'asfalto vengono smaltiti e in caso di necessità l'area interessata viene sottoposta a bonifica ambientale.

La ‘Sicurezza e Ambiente’, che ha vinto un bando del Comune e opera in numerose altre città italiane, garantisce interventi immediati 24 ore su 24 grazie a due sedi operative con deposito materiali e segnaletica provvisoria. Sono cinque le unità mobili posizionate a rotazione in modo strategico sul territorio cittadino così da garantire tempestività di intervento: piazzale Loreto nel Municipio 2, piazzale Maciachini nel Municipio 9, via Forze Armate nel Municipio 7, alla Barona nel Municipio 6 e in zona Porta Romana nel Municipio 4.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni