SPORTELLI TERRITORIALI PER SUPPORTO AZIENDE

Assegnati 443.549 euro da Regione Lombardia

Dopo la chiusura del bando di Regione Lombardia “100% SUAP 2020”, avvenuta lo scorso 30 giugno, ora è stata resa nota la graduatoria dei 29 candidati a cui è stato concesso un contributo per un totale di 443.549 euro. Il bando è stato indetto da Regione Lombardia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia, che ne è stato il soggetto attuatore, per migliorare il livello dei servizi offerti alle imprese attraverso gli Sportelli Unici Attività Produttive in tema di semplificazione tecnologica, organizzativa e gestionale.

Delle 29 candidature pervenute: 19 arrivano da comuni singoli e 10 da soggetti aggregatori. Sono 112 gli Enti locali complessivamente coinvolti dalla misura: 19 comuni singoli, 89 comuni in aggregazione e 4 comuni che gestiranno tali funzioni come Unioni di Comuni, grazie alla proposta progettuale presentata per il bando. I progetti finanziati riguardano il miglioramento e la gestione associata e convenzionata con la Camera di Commercio oltre ai progetti di sviluppo di più largo respiro. Rispetto alle precedenti edizioni, il bando 2020 è stato differito, quanto ai termini di presentazione della domanda, per sopperire alle esigenze causate dell’emergenza Covid 19, con estensione della platea dei possibili beneficiari.

“Semplificare - ha precisato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli - è la parola chiave oggi ancor di più sia per le Amministrazioni sia per le imprese. Noi procediamo in tal senso. E quando i livelli istituzionali lavorano con gli stessi obiettivi i risultati non possono che avere ricadute positive sui cittadini, sulle famiglie e su tutto il tessuto produttivo”.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni