SPORTELLI TERRITORIALI PER SUPPORTO AZIENDE

Assegnati 443.549 euro da Regione Lombardia

Dopo la chiusura del bando di Regione Lombardia “100% SUAP 2020”, avvenuta lo scorso 30 giugno, ora è stata resa nota la graduatoria dei 29 candidati a cui è stato concesso un contributo per un totale di 443.549 euro. Il bando è stato indetto da Regione Lombardia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia, che ne è stato il soggetto attuatore, per migliorare il livello dei servizi offerti alle imprese attraverso gli Sportelli Unici Attività Produttive in tema di semplificazione tecnologica, organizzativa e gestionale.

Delle 29 candidature pervenute: 19 arrivano da comuni singoli e 10 da soggetti aggregatori. Sono 112 gli Enti locali complessivamente coinvolti dalla misura: 19 comuni singoli, 89 comuni in aggregazione e 4 comuni che gestiranno tali funzioni come Unioni di Comuni, grazie alla proposta progettuale presentata per il bando. I progetti finanziati riguardano il miglioramento e la gestione associata e convenzionata con la Camera di Commercio oltre ai progetti di sviluppo di più largo respiro. Rispetto alle precedenti edizioni, il bando 2020 è stato differito, quanto ai termini di presentazione della domanda, per sopperire alle esigenze causate dell’emergenza Covid 19, con estensione della platea dei possibili beneficiari.

“Semplificare - ha precisato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli - è la parola chiave oggi ancor di più sia per le Amministrazioni sia per le imprese. Noi procediamo in tal senso. E quando i livelli istituzionali lavorano con gli stessi obiettivi i risultati non possono che avere ricadute positive sui cittadini, sulle famiglie e su tutto il tessuto produttivo”.


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni