Welfare

Dopo di noi: domande online, dal 24 al 28 gennaio un supporto negli spazi WeMi

Dal 24 al 28 gennaio, presso gli Spazi WeMi, è possibile trovare un aiuto per presentare la domanda di assegnazione di contributi per la progettazione e realizzazione di interventi a favore di persone con disabilità grave, prive del sostegno familiare.

La legge sul “Dopo di noi” sostiene infatti l’assistenza e la cura delle persone con disabilità grave, non dovuta all’invecchiamento, con l’obiettivo di renderle capaci di essere autonome quando non avranno più il supporto della loro famiglia. Come ogni anno, il Comune di Milano ha aperto un bando - con il quale vengono messi a disposizione 1,8 milioni di euro - per l’assegnazione di contributi per la realizzazione di questi interventi di sostegno, che rimarrà aperto fino al 31 gennaio 2022.  

 
Per informazioni sui progetti finanziabili è possibile visitare il link: https://www.comune.milano.it/servizi/dopo-di-noi 

WeMi, la piattaforma del Comune di Milano dedicata al sistema di welfare condiviso che mette a disposizione anche una serie di spazi fisici, aiuterà i cittadini a presentare la domanda.  
Per richiedere un supporto è possibile contattare uno degli spazi WeMi presenti nell’elenco al link https://wemi.comune.milano.it/spazi-wemi per prenotare un appuntamento telefonico o in presenza. 

 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni