ELEZIONI USA 2020

Joe Biden annuncia la sua candidatura alle primarie democratiche. Lanciata la sfida a Donald Trump.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Ci sarà anche Joe Biden tra i candidati alle primarie democratiche. L’ex vicepresidente americano attraverso un breve video ha annunciato il suo ingresso nella ‘corsa’ alla Casa Bianca. Un percorso lungo per il politico statunitense visto che prima di sfidare Donald Trump deve vincere la competizione interna tra i Democratici.
“Tutti gli uomini - ha dichiarato nel video - nascono uguali e con gli stessi diritti. Insieme stiamo combattendo una battaglia per l’anima del nostro Paese“.
Ch Joe Biden nasce a Scranton il 20 novembre 1942. Proveniente da una famiglia cattolica irlandese, si avvicina al mondo della politica sin da giovane e a 30 anni viene eletto senatore per il Partito Democratico. Proprio la passione per questo mondo lo porta in futuro a candidarsi alle primarie ma non ha mai superato questo turno preliminare per poi correre ufficialmente alla Casa Bianca.
L’approdo a Washington è arrivato nel 2009 quando Barack Obama gli affida il ruolo di vicepresidente. Ma ora il politico americano vuole riprovare il suo ‘assalto’ alla Casa Bianca e per questo si è ricandidato alle primarie democratiche. Sarà una campagna politica che lo vedrà protagonista con le sue idee moderate che in passato gli hanno permesso di guadagnare il consenso anche da parte dei moderati.
La corsa per il ruolo di ‘anti’ Trump si deciderà nei prossimi mesi con le primarie dei democratici che eleggeranno il candidato che correrà alla Casa Bianca. Il numero è in continua crescita con il partito che al momento vede ben 19 esponenti politici che hanno deciso di entrare in corsa per il ruolo di leader democratico. Tra i nomi più importanti, oltre a quello di Joe Biden, ci sono Bernie Sanders, Elizabeth Warren e Kamala Harris. 
Flavio Fera