Agroalimentare, finanziati 16 progetti educativi per un consumo consapevole

Nelle province di BG, BS, CO, CR, LC, MN, MI, MB, SO e VA

Finanziati 16 progetti educativi con l’agroalimentare protagonista. Regione Lombardia ha approvato la graduatoria dei progetti che saranno cofinanziati nel periodo 17 maggio – 30 novembre 2022. Il bando era rivolto a soggetti pubblici e privati con l’educazione agroalimentare tra gli obiettivi statutari. Tra questi Comuni, istituti della cultura, istituti scolastici e, infine, gestori dei servizi di ristorazione scolastica con sede in Lombardia. Con questa graduatoria a ognuno dei 16 progetti sono destinate circa 4.000 euro.

Finanziamento per diversi progetti all’anno

“Finanziamo ogni anno decine di progetti per promuovere modelli positivi diffusi su tutto il territorio regionale – ha sottolineato l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi -. Educare i ragazzi all’importanza della stagionalità del prodotto, della filiera corta e della conoscenza delle filiere agricole significa creare consumatori informati, con ripercussioni positive anche a livello ambientale”.

Cibo non è scontato

Troppo spesso si dà infatti il cibo per scontato, ha aggiunto l’assessore lombardo, specialmente nelle grandi aree urbane. È necessario quindi accorciare la distanza tra produttore e consumatore; promuovere, con questi progetti, una nuova cultura dell’alimentazione basata sulla consapevolezza.
Il cibo prodotto in Lombardia e in Italia è infatti caratterizzato da una sicurezza alimentare che non ha pari al mondo. È questo un concetto fondamentale anche per tutto il comparto agricolo.
L’assessore ha voluto ringraziare, infine, Comuni e associazioni che hanno capito l’importanza di questo obiettivo, che può essere raggiunto concretamente coinvolgendo istituzioni e territorio.

I progetti educativi finanziati, suddivisi per provincia

Bergamo

Mangia bene, impara meglio – Fed. Prov. Coldiretti Bergamo; Terre Alte. Da una buona produzione si ottiene una sana alimentazione La Terza Piuma – aps Bergamo.

Brescia

Mi porto dall’orto… – IC Darfo 2, Darfo Boario Terme; Coltivare comunità: promozione di cibo sano e sostenibile – Comune di Corteno Golgi.

Como

Oggi coltivo io. Agricoltura al servizio della sana alimentazione e dell’ambiente, Battito d’Ali APS Senna Comasca. CREMONA – Lo sviluppo sostenibile e l’educazione alimentare, Fed. Prov. Coldiretti Cremona. LECCO – A tavola: insieme c’è più gusto! – Magia Verde Onlus.

Mantova

Dalla nostra terra alle nostre tavole: un trionfo di gusto e salute – I.I.S. Falcone – Asola; La stagionabilità come modello di consumo sostenibile – Consorzio Agrituristico Mantovano – Mantova.

Milano

OrtiCa’ – autoproduzione per una alimentazione sana – Parco Nord Milano – Sesto S. Giovani; Biologico: il prodotto legato al territorio e il territorio come prodotto – AIAB Lombardia, Milano; Sostenibilità a tavola: progetto di educazione alimentare per bambini e famiglie della regione Lombardia (progetto SLALOM) – Università degli Studi di Milano.

Monza e Brianza

Giovani ambasciatori del gusto – Cooperativa Sociale In-presa Carate Brianza. SONDRIO – Le antiche ricette incontrano i prodotti DOP e IGP – Distretto Agroalimentare Valtellina – Sondrio.

Varese

Il cibo vicino a noi – Comune di Varese; MasterFish. La tradizione della cucina di lago protagonista sulla nostra tavola – APS Vele d’Epoca Verbano, Cerro di Laveno.
Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni