Assessore Locatelli visita Anmic e cooperativa Bergamo lavoro

È proseguito nella Bergamasca il tour dell’assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità, Alessandra Locatelli, per conoscere da vicino le realtà lombarde che operano nel sociale. Dopo la visita presso la sede cittadina dell’Anmic, l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili dove è stata accolta dal presidente Giovanni Manzoni, tappa alla cooperativa sociale Bergamo Lavoro.

Realtà costituita nel 1988

Realtà costituita nel 1988 per volere dell’Anmic e da oltre trent’anni impegnata in preziose attività di formazione e inserimento lavorativo delle persone con disabilità.

La coop di Padrengo

Poi, la tappa nella sede produttiva della Cooperativa di Pedrengo. Grazie alla collaborazione con il Gruppo Longhi si producono manufatti richiesti in tutto il mondo.

Regione in prima linea per favorire inclusione lavorativa

“Grazie al prezioso lavoro di Anmic, della ‘Cooperativa Bergamo Lavoro’ e delle aziende private – ha dichiarato l’assessore Locatelli – è nata una realtà che oggi è uno straordinario modello di inclusione lavorativa delle persone più fragili”.

Lavoro fattore di riconoscimento sociale

“Il lavoro rappresenta un importante fattore di riconoscimento sociale in grado quindi di accrescere l’autostima e l’autonomia. Per questo Regione Lombardia è in prima linea per favorire l’inclusione lavorativa”.

Stanziati 57,3 milioni per inserimento nel mondo del lavoro

“È di qualche settimana fa – ha aggiunto Alessandra Locatelli – lo stanziamento di oltre 57,3 milioni per il biennio 2022-2023. Somme a favore dell’inserimento lavorativo delle persone con disabilità e dei giovani con diagnosi funzionale di disabilità”.
“Tuttavia – ha concluso l’assessore – per realizzare una vera inclusione, oltre alle risorse finanziarie, è pertanto fondamentale continuare a lavorare per rafforzare la sinergia tra istituzioni, associazioni del territorio e aziende”. (LNews)

Vittoria Colpi

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni