Associazioni sportive, assegnati i 2 milioni della misura regionale

Sottosegretario Sport: con bando spese ordinarie 2021 contributi a un migliaio di realtà lombarde

Regione Lombardia ha completato l’assegnazione dei 2 milioni di euro di contributi del bando per il sostegno allo sport per le spese per le attività ordinarie 2021 sostenute da comitati e delegazioni regionali e da associazioni e società sportive dilettantistiche lombarde. “Sono circa un migliaio le realtà sportive lombarde che beneficeranno del finanziamento a fondo perduto – ha sottolineato il sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi  - destinato a coprire in tutto o in parte i costi di gestione delle attività ordinarie 2021. Somme in alcuni casi fondamentali per far quadrare i bilanci, soprattutto delle realtà più piccole, spesso animate dal volontariato. Realtà che con il loro impegno sportivo e sociale contribuiscono alla diffusione della pratica sportiva e, in ultima analisi, sono alla base delle numerose medaglie raccolte dagli atleti lombardi in campo nazionale e internazionale”.

16 le Federazioni e Delegazioni regionali per 77.094 euro

Delle due linee di credito previste dal bando: la prima era riservata a Comitati/Delegazioni regionali di Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, riconosciuti dal Coni o dal Cip, con sede legale e/o operativa in Lombardia. La misura prevedeva sino a un massimo di 5.000 euro di contributi regionali: 16 le realtà che hanno ottenuto il beneficio economico regionale per un totale di 77.094 euro.

Supportate dalla Motonautica alla Pallamano

Le seguenti hanno ottenuto 5.000 euro ciascuna. Federazione Italiana Motonautica, Federazione Italiana Giuoco Handball Comitato Lombardo, Opes Comitato Regionale Lombardia, Federazione Italiana Pallavolo, Federazione Italiana Di Atletica Leggera. Inoltre, Fib Comitato Regionale Lombardia, Centro Sportivo Italiano Comitato Regionale Csi Lombardia, Federazione Italiana Vela Xiv Zona, Federazione Motociclistica Italiana, Fisdir Lombardia. Infine, Federazione Italiana Di Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxee Sambo, Acsi Comitato Regionale Lombardia, Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, Federazione Italiana Sport Invernali, Uisp Comitato Regionale Lombardia. La Federazione Italiana Triathlon ha ottenuto un contributo di 2.094 euro.

Le altre linee di credito del bando spese ordinarie 2021 per lo sport

La seconda linea di credito prevista dal bando, con massimale sino a 2.000 euro, è stata divisa in tre categorie: A, B, C. Nella A sono rientrate le associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD/SSD) affiliate a Federazioni Sportive Nazionali (FSN) con sede legale e/o operativa in Lombardia. Tra quelle che hanno inoltrato domanda sono state 745 le realtà ammesse al finanziamento, per complessivi 1.460.623 euro. Nella seconda categoria della Linea 2, la B, sono state incluse le associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD/SSD) affiliate a Discipline Sportive Associate (DSA). Oltre agli Enti di Promozione Sportiva (EPS). 229 le realtà regionali beneficiarie della misura, per una somma complessiva di 448.282 euro.

7 realtà regionali sport paralimpici

Nella terza categoria della linea 2, la C, incluse le associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD/SSD) affiliate a Federazioni Sportive Paralimpiche (FSP), Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche (FSNP), Discipline Sportive Associate Paralimpiche (DSAP). Inoltre vi rientravano Enti di Promozione Sportiva Paralimpica (EPSP). Sono 7 le realtà regionali di questo gruppo che hanno ottenuto finanziamenti di 2.000 euro ciascuna. A seguire l’elenco: Associazione Sportiva Dilettantistica Sharks Monza, Asd Delfini Cremona Onlus. Inoltre, Associazione Sportiva Lodovico Pavoni Sordoparlanti Brescia, Gruppo Sportivo E.N.S. Varese – Associazione Sportiva Dilettantistica. Infine, Società Sportiva Silenziosa Milano, Polisportiva Oratorio San Carlo Ass. Sportiva Dilettantistica, Associazione Sportiva Dilettantistica Handicap Sport Varese.

Sul sito di Regione l’elenco completo dei beneficiari

L’elenco completo dei beneficiari della misura, inclusi quelli della linea 2, categorie A e B, è pubblicato sul sito Bandi di Regione Lombardia ed è consultabile ‘online’. Inoltre è pubblicato anche sul BURL SO n. 19 del 13 maggio 2022, scaricabile online.
Ava Tanin

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni