Caro energia, Guidesi: rischio Lehman Brothers per il manifatturiero

Assessore: intervenire subito con piano nazionale

“Il ‘caro energia’, rischia di essere la Lehman Brothers del manifatturiero e questo non possiamo permettercelo, bisogna agire subito a livello europeo”.
Così l’assessore allo Sviluppo Economico di Regione LombardiaGuido Guidesi, nel suo intervento alla Fonderia di Torbole (BS). Durante la conferenza stampa tra l’altro l’assessore ha denunciato proprio il rincaro energetico non più sostenibile.

Caro energia

“Sono stato il primo, ormai tre mesi fa, a evidenziare, come Regione Lombardia – ha proseguito – il grave problema del rincaro energia. L’Europa ha però deciso di non decidere e di rimandare il problema. Bastava parlare, come noi facciamo quotidianamente, con gli imprenditori per capire ciò che stava e sta accadendo”.

Tavolo con il Governo

“Ringrazio Matteo Salvini  – ha detto ancora – per l’impegno che ha assunto da subito per cercare di risolvere il problema. Ha infatti chiesto al Governo, tra l’altro, l’insediamento di un Tavolo proprio sulle problematiche legate all’energia”.

Agire subito contro il caro energia

“Non c’è più tempo, è necessario agire subito. Come Regione Lombardia – ha sottolineato – noi ci siamo e ci saremo”.

Sostegno alle imprese e ai lavoratori

“Siamo sempre al fianco delle imprese – ha concluso l’assessore Guido Guidesi – perché solo sostenendo le imprese sosteniamo i lavoratori”.

Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni