CHRISTMAS MONZA: SI ACCENDONO LE LUCI

Le luminarie anche quest’anno «invaderanno» le vie di tutta la città

Riaccendere Monza, i suoi assi commerciali, le vie principali e i quartieri della città, grazie all'intervento di partner commerciali privati.
«Il Natale 2020 dovrà essere un’occasione di raccoglimento e di preghiera per tutti i nostri concittadini che hanno perso la vita a causa del Covid-19, ma anche di slancio per uscire dalla crisi, - ha spiegato il sindaco Dario Allevi. - Le luminarie non sono solo un'operazione estetica, ma hanno un'importante valenza economica e sociale: favoriscono, infatti, il sostegno e il rilancio del tessuto commerciale cittadino e regalano, soprattutto ai più piccoli, quella gioia e quella spensieratezza che la pandemia sta mettendo a dura prova. Per realizzare questo progetto, ampio e articolato, non abbiamo messo le mani nelle tasche dei cittadini - al contrario di molti altri Comuni - perché le luci di Natale saranno finanziate da un pool di partner commerciali. Questo Natale vorrei diventasse un’occasione di rinascita, un momento di ripartenza per commercianti e famiglie».

Le strade illuminate
Le luci su Monza si accenderanno sabato 28 novembre per spegnersi, al termine delle festività, mercoledì 6 gennaio.
Sono ben 565 gli eleganti «lampadari dorati» con una palla rossa che renderanno suggestivo il Natale a Monza sia durante il giorno che nelle ore notturne.
Quest’anno saranno 38 (contro le 30 dell’anno scorso) le vie illuminate: via Lambro, via Napoleone, via Pennati, via Bergamo, via Prina, via Carlo Alberto, via D’Annunzio, via De Gradi, piazza San Giovanni Bosco, via Leonardo Da Vinci, via Teodolinda, via Mapelli, via Risorgimento, via Marelli, via San Fruttuoso, via Tazzoli, via Romagna, via Lazio, via Spalto Maddalena, via Volta, via Grossi, via Zanata, piazza Carducci, via Amati, via Italia, via Vittorio Emanuele, via Mantegazza, via dei Mille, via Segantini, via Cortelonga, corso Milano, via Zucchi, via Lecco, via Magenta, via Cairoli, via Pavoni, viale Cesare Battisti con la fontana dell’avancorte della Reggia di Monza e piazza Duomo.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni