Ciclismo, tappe Lombardia decisive per vittoria finale Maglia Rosa

Il Governatore Fontana: noi e ciclismo connubio perfetto - Rossi, Giro d’Italia 2021 si decide su nostre montagne

La Lombardia si conferma protagonista delle ultime quattro tappe del Giro d’Italia 2021. Dopo aver toccato Mantova lo scorso 21 maggio, portando fortuna al milanese Giacomo Nizzolo, che ha vinto la sua prima tappa in carriera nella corsa ciclistica italiana a tappe per antonomasia, la 104ª edizione ritorna in regione per il gran finale.  Oggi e domani con la Rovereto-Stradella e la Abbiategrasso-Alpe di Mera. Quindi, dopo il passaggio in Piemonte e lo sconfinamento in Svizzera, terzo rientro lombardo il 29 maggio con la Verbania-Valle Spluga-Alpe Motta e, infine, la cronometro conclusiva il 30 maggio da Senago a Milano.

La Lombardia non è seconda a nessuno per passione per le 2 ruote

Vaccinazioni 70 75 anni





“Lombardia e ciclismo – ha sottolineato Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia – formano un connubio perfetto. Guardando nello specifico all’attività agonistica, oltre che alle tappe che hanno scritto la storia del ‘Giro d’Italia’, è facile pensare al ‘Giro di Lombardia’alle ‘Tre Valli Varesine’ e ancora alla ‘Milano-Sanremo’. Allargando gli orizzonti alle moltissime persone che praticano questa disciplina come sport, la Lombardia non è seconda a nessuno per passione e amore per le due ruote. Infine, un ricordo personale: nel 2008, quando ero sindaco di Varese, ho avuto l’onore di ospitare nella mia città il Campionato del Mondo di ciclismo. Un ricordo che porterò sempre nel cuore, impreziosito dalla vittoria italiana di Alessandro Ballan”.

Il sottosegretario: finale Giro d’Italia 2021 con salite da superman

“La Lombardia con le sue splendide montagne – ha aggiunto Antonio Rossi, sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi Eventi – sarà anche quest’anno decisiva per la vittoria finale del Giro. L’ascesa all’Alpe Motta sarà il corollario a un Giro strepitoso. Che ha regalato emozioni a non finire. Una prova difficilissima, con un arrivo da veri superman, che presumibilmente incoronerà il vincitore di quest’edizione. Poi il 30 maggio – ha proseguito il pluri-olimpionico di canoa – sarà la volta della tradizionale cronometro conclusiva. Quest’anno la Senago-Milano. Un finale che potrebbe regalare altre emozioni per l’assegnazione degli ultimi punti”.

Lombardia traino del Paese anche nello sport

Antonio Rossi interviene sul Giro d'Italia 2021“Dopo colpi di scena a non finire, imprese eroiche d’altri tempi, fughe, avvicendamenti in rosa, la più bella corsa ciclistica del mondo – ha concluso Rossi – anche nel 2021 si deciderà nelle ultime centinaia di chilometri. E sarà la nostra regione a decretarne il campione. Una grande soddisfazione per tutti noi lombardi che tanto abbiamo sofferto a causa del Covid. Un segno di vitalità e di forza per tutto il Paese che, dopo questa terribile pandemia, sono certo tornerà in Europa e nel mondo più forte di prima. Trainato dalla Lombardia nello sport e in tanti altri campi d’eccellenza”.

dbc

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni