Covid, dal 9 marzo prenotazione booster per immunocompromessi su portale

La prenotazione della dose ‘booster’ per gli immunocompromessi è possibile dal 9 marzo sulla piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it. Si tratta dei cittadini particolarmente fragili (immunocompromessi) che hanno già ricevuto la dose addizionale da almeno 4 mesi (120 giorni).

Somministrazione quarta dose a trapiantati

Come indicato dal commissario straordinario, generale Francesco Paolo Figliuolo, il 1° marzo è iniziata la somministrazione della quarta dose alle persone di età pari o superiore a 12 anni sottoposte a trapianto di organo solido o con marcata compromissione della risposta immunitaria che hanno già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi (di cui la terza addizionale).

La prenotazione della dose ‘booster’ per gli immunocompromessi

– nei centri di riferimento delle strutture specialistiche presso le quali hanno già ricevuto la dose addizionale. In questo caso, saranno le aziende sanitarie stesse a verificare chi è in possesso delle condizioni necessarie per essere sottoposto alla somministrazione della quarta dose e a provvedere alla chiamata diretta

– recandosi presso uno dei centri vaccinali attivi sul territorio regionale in accesso diretto, senza prenotazione

– dal 9 marzo, anche prenotandosi attraverso la piattaforma regionale prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it, cliccando su ‘quarta dose – Cittadini trapiantati e immunocompromessi’.

Fla Fe

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni