Crowdfunding civico: 19 progetti diventano realtà utili per i quartieri

Tajani: "È la dimostrazione di come il crowdfunding civico sia un valido modello di partecipazione alla vita della città". In 6 mesi oltre 4mila donazioni hanno permesso di raccogliere 320mila euro per realizzare idee che migliorano i servizi, l‘inclusione e la qualità della vita nei quartier

Si chiude con un grande successo la seconda edizione del Crowdfunding civico promossa dall’Assessorato alle Politiche del lavoro, Attività produttive e Commercio del Comune di Milano, cofinanziata dall’Unione europea nell’ambito del PON Metro 2014-2020 e realizzata in collaborazione con Produzioni dal basso e Ginger crowdfunding.  
Superano infatti 320.000 euro i fondi raccolti dalle 4mila donazioni dei cittadini attraverso il web, risorse che diventeranno oltre 700.000 euro grazie al contributo del Comune e che porteranno alla realizzazione di 19 nuovi progetti volti a migliorare il senso di comunità nei quartieri più esterni della città, ridisegnando spazi e servizi a disposizione degli abitanti. Diciannove realtà che spazieranno dalla parete per l’arrampicata nata a Greco al delivery solidale di Dergano, dalla scuola dove imparare a fare il pane di Chiaravalle all’orto urbano di Niguarda e al primo repair café alla Barona in cui ridare nuova vita agli oggetti quotidiani, sino al cinema all’aperto interamente dedicato ai bambini e alle famiglie che sorgerà al Giambellino.
"Gli ottimi risultati raggiunti, con il 100% di progetti proposti promossi dalla rete e oltre 320.000 euro raccolti tra gli oltre 4.000 milanesi che hanno aderito al progetto, dimostrano come oggi sia possibile, grazie al crowdfunding, ipotizzare scenari di finanziamento diversi dal contributo pubblico per supportare i progetti sociali e di sviluppo della città – ha dichiarato l’assessora alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani. – Il Crowdfunding civico si conferma uno strumento prezioso, non solo per la possibilità di raccogliere risorse aggiuntive, ma soprattutto per coinvolgere i cittadini nel ridisegnare con l’Amministrazione spazi e servizi affinché questi siano sempre più in sintonia con le esigenze degli abitanti di ogni singolo quartiere. Il Crowdfunding civico – portato avanti dal Comune di Milano – può rappresentare un valido modello da seguire in Italia e in tutta Europa affinché i cittadini possano ritrovare il senso di comunità e di appartenenza attraverso idee e progetti condivisi dal basso, soprattutto dopo la difficile situazione vissuta durante questa emergenza Covid".

Nello specifico sono state 60 le candidature arrivate all’Amministrazione in risposta al bando Crowdfunding civico lanciato a maggio 2020 e 19 i progetti selezionati per essere sottoposti al vaglio dei milanesi e iniziare la raccolta fondi. Tutti i progetti scelti e posti in piattaforma sono riusciti a centrare l’obiettivo, raccogliere almeno il 40% delle risorse necessarie per accedere poi al contributo a fondo perduto del Comune di Milano pari al restante 60%, fino a un massimo di 60.000 euro per ogni singola proposta. Le oltre 4.000 donazioni dei milanesi sono frutto di oltre 156.000 visite al sito. Visite che sono avvenute il 70.8% da cellulare, 28% PC e solo 1,2% da tablet per donare il 38,4% ha scelto PayPal, 41.4% la carta di credito e solo 20,1% tramite bonifico bancario. Il valore medio delle donazioni è stato di circa 75 euro. I progetti affrontano temi e necessità molto differenti tra loro: dall’ambiente all’inclusione sociale, dall’agricoltura alla rigenerazione urbana passando per la formazione e la solidarietà fino alla promozione della cultura del riciclo. Tutti, comunque, mostrano una caratteristica comune: la voglia di contribuire al miglioramento dei servizi e delle opportunità offerte dai singoli quartieri e sono volti a favorire una crescita inclusiva e solidale capace di promuovere il senso di appartenenza alla comunità partendo da idee e progettualità sempre condivise e nate dal basso.

I 19 progetti promossi e finanziati dal web

Quartiere Greco - CLIMBING | AIUTACI AD ANDARE PIÙ IN ALTO
A Milano esistono pochi luoghi pubblici dove fare arrampicata sportiva. Vicino alla piazza di Greco c’è lo spazio ideale per una parete di arrampicata libera e fruibile da tutti: sotto le arcate della ferrovia.Trasformare uno spazio a rischio degrado in uno di incontro e sport. Raccolti 10.500 euro + 15.000 euro di contributo comunale.

Quartiere Rogoredo - +DONI+NIDO!
L’asilo bianco cresce e si rinnova grazie alla creazione del nuovo asilo nido, con spazi più ampi e modulabili e più educatori per prendersi cura al meglio e in sicurezza di tutti i bambini. Ma non solo. Asilo Bianco ospiterà anche una biblioteca aperta a tutta Rogoredo per laboratori e attività. Raccolti 16.019 euro + 22.980 euro di contributo comunale.

Quartiere Niguarda - QUEL VERDE IN FONDO AL TUNNEL...
Nel cuore di Niguarda c’è un orto dove i cittadini possono ritrovarsi per coltivare la terra insieme. Il progetto di OrtoComune Niguarda vuole potenziare l’orto con serre a tunnel e nuove tecniche di coltivazione per renderlo una risorsa e un punto di incontro per tutto il quartiere. Raccolti 7.230 euro + 6.270 euro di contributo comunale.

Quartiere Barona - LAB BARONA, IL PRIMO REPAIR CAFÉ DI MILANO!
Un luogo per riparare, riusare, riciclare. Nasce il primo repair café di Milano, uno spazio speciale in cui tutto si aggiusta o trasforma. Al repair café si potrà portare un oggetto che non funziona più, dargli nuova vita insieme a un volontario che ti spiegherà come fare e nel frattempo fare nuove amicizie. Raccolti: 9.282 euro + 12.000 euro di contributo comunale.

Quartieri Vittoria, Umbria, Molise - RI-PORTA VITTORIA
Musica e giochi per animare lo spazio pubblico. Otto eventi che saranno sia laboratori che spettacoli, aperti a grandi e piccini, per scoprire come usare le arti della clowneria e della musica per ricostruire, interagire e integrarsi. Un progetto di riqualificazione e partecipazione socio-educativa. Raccolti: 25.665 euro + 37.500 euro di contributo comunale.

Quartiere Isola - DIAMO SPAZIO ALLE FAMIGLIE
Uno spazio per i bambini e per le famiglie che lavorano, che sarà un salotto condiviso dove i bimbi dell’Isola potranno incontrarsi e fare attività quando non saranno a scuola, mentre i genitori lavoreranno nell’area coworking. Raccolti 9.030 euro + 12.000 euro di contributo comunale.

Biblioteche pubbliche di periferia - GIOVANNINO PERDIGIORNO VA IN BIBLIOTECA
Realizzare un’installazione teatrale interattiva basata sulla poetica di Gianni Rodari, per coinvolgere gratuitamente bambini, ragazzi e genitori in 13 biblioteche di Milano e promuovere un nuovo modello socio-educativo. Raccolti 9.771 euro + 12.000 euro di contributo comunale

Quartiere Dergano - SO.DE SOCIAL DELIVERY
Il delivery etico di quartiere e una piattaforma online dove, ordinando una cena o un libro, un prodotto o un servizio, si può sostenere un progetto sociale, solidale e sostenibile. Un gesto semplice come fare un acquisto on line diventa un modo per fare la differenza nella comunità del quartiere. Raccolti 25.600 euro + 37.500 euro contributo comunale.

Quartiere Corvetto - CORVETTO DIGITAL SCHOOL
Vivere il digitale da protagonisti, nasce al Corvetto una scuola del digitale per i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 13 e i 16 anni. Sarà uno spazio fisico e virtuale dove giocando si impareranno il coding, le tecniche di montaggio video e lo sviluppo di mobile app. Raccolti: 4.345 euro + 6.000 euro contributo comunale.

Quartiere Chiaravalle - MADREPROJECT
Scuola del Pane e dei Luoghi, una scuola per panificatori urbani, futuri "imprenditori" ed innovatori culturali che, partendo dal pane e dalla didattica dell'agricoltura, attiveranno spazi culturali e botteghe di prossimità. Un primo passo verso la ristrutturazione e l’allestimento del laboratorio\scuola che coinvolgerà anche i quartieri Mazzini e Corvetto. Raccolti 37.700 euro + 48.000 euro contributo comunale.

Quartiere Trenno - COLTIVIAMO NUOVE GENERAZIONI!
Nuovi spazi per l’educazione all’aperto per scuola materna Clotilde Ratti Welcher al fine di garantire ai bambini la possibilità di svolgere attività didattiche all'aperto in ogni momento dell'anno. Con le risorse raccolte si interverrà sugli spazi interni ed esterni della scuola e si realizzeranno attività educative legate alla natura e spettacoli teatrali/cinematografici per i piccolissimi, aperti anche alle famiglie del quartiere. Raccolti 20.293 euro + 30.000 euro di contributo comunale.

Via Padova - #INVESTISULSUOFUTURO
Percorsi di autonomia per le donne appartenenti a minoranze etniche, culturali e religiose vittime di violenze. Un percorso per aiutarle a raggiungere l’indipendenza personale, professionale ed economica e una piena inclusione nella società in cui vivono. Raccolti 21.305 euro + 15.000 euro di contributo comunale.

Quartiere Stadera, Gratosoglio - INSIDE THE BEAT, OUTSIDE THE BOX
Hip hop e teatro per minori attraverso la realizzazione di 232 laboratori artistici per minori in difficoltà della Zona 5. Verranno utilizzati il rap e il teatro come strumenti di espressione positiva. Raccolti 14.422 euro + 18.000 euro di contributo comunale.


Quartiere Giambellino - CINEMARMOCCHI, il primo cinema dei piccoli di Milano
All'interno del Giardino delle Crocerossine, a Lorenteggio, nascerà un'arena estiva di cinema dedicata a bambini e famiglie. Accanto all'arena sarà inserita anche una "casetta" per svolgere incontri, laboratori e ristorazione. Il primo passo per realizzare nel quartiere un vero e proprio cinema per bambini. Raccolti 33.000 euro + 47.500 euro di contributo comunale.

Quartiere Lorenteggio - RISELDA PARTECIPA - DAI UN VALORE AI TUOI RIFIUTI!
Innovazione e partecipazione per la raccolta dei rifiuti si parte da un metodo innovativo di raccolta differenziata dei rifiuti per arrivare a finanziare interventi sul territorio decisi insieme ai cittadini. La raccolta fondi serve ad attivare la prima sperimentazione in un condominio del quartiere, coinvolgere i commercianti e far crescere la comunità del progetto. Raccolti 9.000 euro + 12.000 euro di contributo comunale.

Quartiere Quarto Oggiaro - RESTART: RIPARTIAMO DAL FUTURO
Babysitter e supporto compiti per dare lavoro ai giovani. Aiutare e formare formare i giovani del quartiere che cercano lavoro in ambito educativo e dell’infanzia oltre a offrire alle famiglie del quartiere un servizio certificato e professionale di babysitting e supporto compiti. Grazie alla raccolta fondi, le famiglie in emergenza economica potranno accedere al servizio a prezzi calmierati. Raccolti 17.500 euro + 10.500 euro di contributo comunale.

Municipio 5 - UN, DUE, TRE SPORT... PER BIMBI E MAMME
Benessere in città per mamme e bimbi in difficoltà. L’obiettivo è rendere gli spazi dell’associazione Donna & Madre Onlus più adatti allo sport. Installare nel giardino una pavimentazione morbida e antiurto per consentire ai bimbi di svolgere i corsi sportivi in sicurezza oltre a realizzare uno spogliatoio idoneo per bimbi e adulti a cui affiancare corsi di arte terapia e attività sul benessere psico-fisico. Raccolti 5.575 euro + 7.200 euro di contributo comunale.

Quartiere Parco delle abbazie - AGRIHOUSING
Abitare la campagna in città grazie alla realizzazione di alloggi sociali e aule per la formazione professionale delle persone fragili, un laboratorio per la trasformazione del raccolto in marmellate, passate e conserve e un magazzino per gli attrezzi per lo sviluppo sociale e professionale delle persone fragili. Raccolti 36.739 euro + 39.000 euro di contributo comunale

Quartiere Porta Romana - FALEGNAMERIA SOCIALE A CASCINA CUCCAGNA
Una falegnameria sociale dove imparare un mestiere All'interno di Cascina Cuccagna si vuole realizzare una falegnameria sociale per aiutare l'inserimento lavorativo e l'inclusione sociale di ragazzi minorenni stranieri non accompagnati. Sarà un'attività imprenditoriale ma anche un luogo d’incontro aperto a tutti, dove praticare insieme l’auto-produzione. Raccolti 25.700 euro + 37.000 euro di contributo comunale.

Crowdfunding civico del Comune di Milano



Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni