Da Regione Lombardia 10 milioni per valorizzazione patrimonio culturale

Oltre 10 milioni di euro, destinati ai Comuni e più in generale a tutte le Amministrazioni locali, per interventi che puntano sulla valorizzazione del patrimonio pubblico lombardo, che rivesta interesse culturale o che ospiti attività culturali, quale incentivo agli investimenti per la ripresa economica.
È quanto prevede un nuovo bando di Regione Lombardia, che rientra nel ‘Piano Lombardia’ 2021 – 2022.

Possibile presentare domande dal 18 ottobre al 13 gennaio 2022

Comuni e Amministrazioni locali possono inviare le domande di partecipazione da lunedì 18 ottobre sino al 13 gennaio 2022 nell’area www.bandi.regione.lombardia.it.

Contributo a fondo perduto per valorizzazione patrimonio culturale

Regione Lombardia concederà un contributo pari al 100% di quanto richiesto. L’importo dei singoli progetti dovrà essere compreso tra 200.000 e 1.000.000 di euro. Le amministrazioni potranno anche prevedere una forma di cofinanziamento.

Assessore Cultura: bando regione per esaltare patrimonio pubblico lombardo

“Con questo intervento Regione Lombardia – ha evidenziato l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura – intende valorizzare il patrimonio culturale, i luoghi e gli istituti culturali, gli itinerari culturali riconosciuti, ma anche le sale dedicate allo spettacolo, le sale polivalenti per uso culturale, gli spazi di proprietà pubblica per l’ospitalità degli artisti. Si tratta di un bando che ci consentirà, terminati i lavori, di esaltare ulteriormente la ricchezza e il valore dell’immenso patrimonio culturale lombardo. L’obiettivo è quello di fare leva sulle iniziative culturali allo scopo di ricostruire la socialità disgregata dalla pandemia e dai lockdown”.

mac

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni