Forum ‘Food e beverage’, Fontana: Lombardia e Valtellina protagoniste

Sertori: anche nel cibo siamo sinonimo di eccellenza

“Alimentazione, salute e sport sono i temi su cui si incentrerà l’importante Forum ‘Food e beverage’ che si svolgerà il prossimo mese di giugno a Bormio. E non è un caso che la Valtellina sia stata scelta come location, visto che questi tre settori rappresentino i tratti distintivi del suo territorio”. Così il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Lombardia. Al Belvedere del 39 piano è stata infatti presentata la 6ª edizione del forum Food & Beverage. Organizzato da The European House – Ambrosetti è in programma a Bormio i prossimi 17 e 18 giugno 2022.

All’appuntamento, che ha l’obiettivo di discutere sul futuro della filiera agro-alimentare,  anche l’assessore regionale Massimo Sertori (Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni).

Sono inoltre intervenuti Valerio De Molli (managing Partner & ceo di The European House – Ambrosetti), Marco Travaglia (presidente e amministratore delegato di Nestlé Italia), Armando De Nigris (presidente del gruppo De Nigris). Presenti anche Davide Franzetti (country sales director di Coca Cola Hbc Italia), Claudio Palladi (presidente, Distretto agroalimentare di qualità della Valtellina), Giovanni Zucchi (vicepresidente dell’oleificio Zucchi). Con loro gli altri partner della community ‘Food&Beverage’ di Ambrosetti Club.

Forum ‘Food e beverage’

“La Valtellina – ha aggiunto Fontana – è anche terra olimpica e sede naturale di grandi eventi sportivi capaci di generare attrattività turistica anche grazie ad un patrimonio enogastronomico, molto identitario”.
“L’agroalimentare – ha spiegato  – è un settore strategico che si trova ad affrontare grandi sfide. Tra queste, cito ad esempio, la crisi energetica e gli impatti sulle filiere manifatturiere. Non va dimenticata inoltre la crescita dei costi produttivi dovuti al rincaro del prezzo di materie prime e imballaggi”.

“Il riferimento – ha continuato – va non solo allo scenario economico e geopolitico internazionale, ma anche alla siccità e la difficoltà di ripresa dei consumi in bar e ristoranti. Complice di tutto ciò la flessione dei flussi turistici e il caro bollette”.

“Occorre quindi avviare prontamente gli investimenti pubblici – ha rimarcato il governatore – e utilizzare le risorse Pnrr al più presto e con intelligenza”.

La Valtellina e i suoi segreti

“La Valtellina – ha chiosato l’assessore Massimo Sertori – è una provincia montana di 183.000 abitanti che sa attirare ogni anno quasi 4 milioni di presenze turistiche. Il segreto sta nella qualità dei suoi prodotti, autentiche eccellenze che sanno raccontare in modo perfetto il territorio. Come accadrà, ad esempio, anche in occasione della tappa del Giro d’Italia 2022 che arriverà all’Aprica e sarà dedicata allo Sforzato“.

“La Valtellina, la terra dei muretti a secco e delle eccellenze nel food e beverage – ha ribadito l’assessore – ha quindi giustamente in Bormio,  la sede di questo forum.  Tutto ciò rappresenta un’ulteriore tappa di avvicinamento al grande evento mondiale delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026“.

“Un territorio quello valtellinese – ha concluso Sertori – che riesce a emergere perché rappresenta la qualità, dai prodotti agroalimentari, allo sport, dal turismo al territorio. Un progetto emblematico per tutta l’Italia che ha gli stessi capisaldi”.

Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni