Giocattolo sospeso, Fontana consegna i doni ai bambini dell’ospedale Buzzi

Oltre 1.500 i doni raccolti con l'iniziativa benefica

Giocattolo sospeso, Attilio Fontana consegna i regali ai bimbi dell’ospedale ‘Buzzi’. “I lombardi hanno donato molti giocattoli ai bambini ricoverati negli ospedali e questo testimonia, una volta di più, la grande generosità e il grande cuore dei nostri concittadini”.

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, questa mattina, 23 dicembre, all’Ospedale dei Bambini ‘Buzzi’ di Milano in occasione della consegna dei doni raccolti con l’iniziativa ‘giocattolo sospeso’, la gara di solidarietà di Regione Lombardia in collaborazione con Assogiocattoli e AREU (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza). Al ‘Buzzi’ era presente anche l’assessore regionale al Bilancio e Finanza, Davide Caparini.

Il ringraziamento ai lombardi

“Abbiamo chiesto ai lombardi – ha proseguito il governatore Fontana – di mettere a disposizione qualche regalo per i bimbi ricoverati e la risposta è stata positiva. L’obiettivo è quello di rendere meno amara e difficile la loro permanenza in ospedale durante il periodo natalizio. Ringrazio tutti i cittadini che hanno donato un gioco, così come ringrazio Areu e tutte le realtà che hanno collaborato all’iniziativa benefica”.

Sono oltre 1.500 i doni raccolti durante le iniziative delle festività natalizie di Palazzo Lombardia. I giocattoli vengono distribuiti negli ospedali pediatrici lombardi durante il periodo natalizio in collaborazione con la Fondazione ABIO Italia Onlus per il bambino in ospedale, con il supporto della Consulta del Soccorso.
Angelo Carletti

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni