Il 15 maggio si svolgerà la Giornata del verde pulito. Ecco le iniziative

Protagonisti i giovani di Remedello, Cologno monzese, Mulazzano e Codogno

Remedello (BS), Cologno Monzese (MI), Mulazzano e Codogno (LO). Sono questi i Comuni vincitori dell’edizione 2021 ‘Giornata del Verde pulito‘. Attraverso la presenza di tanti piccoli ospiti delle scuole locali, hanno partecipato alla Giornata premio dedicata all’educazione ambientale e alla sostenibilità. A Palazzo Lombardia, alla presenza dell’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo che, nel corso dell’evento, ha annunciato che l’edizione 2022 si svolgerà il 15 maggio.

“La Giornata del Verde Pulito’ è un’iniziativa importante. Si tratta di un’occasione preziosa – ha commentato l’assessore Cattaneo – per informare sui temi della salvaguardia dell’ambiente. Oltre che della biodiversità che ha un alto valore educativo. L’evento contribuirà a dare impulso ai Comuni nell’organizzazione di azioni di pulizia. Nelle aree verdi pubbliche, nei boschi, sulle sponde dei laghi, dei fiumi e di altri corsi d’acqua. Tutto ciò, coinvolgendo scuole e giovani”.

“L’appuntamento odierno è ancora più bello perché veniamo da due anni di limitazioni. I ragazzi presenti in Regione Lombardia – ha spiegato l’assessore Cattaneo – sono i protagonisti delle molteplici iniziative della GVP, cui, nell’ultima edizione, hanno partecipato circa 150 enti. Le migliori immagini realizzate nell’occasione – ha specificato – sono state premiate con il riconoscimento del palcoscenico regionale a loro disposizione per un giorno per raccontarsi e raccontare la sostenibilità”.

“Abbiamo voluto la Giornata del verde pulito perché ha tante valenze diverse e perché, senza una cultura della sostenibilità diffusa tra i più giovani, non vinceremo la sfida ambientale che abbiamo di fronte” ha concluso l’assessore.

studenti giornata verde pulito

La Giornata del verde pulito

E’ stata organizzata per la prima volta nel 1987 da un gruppo di Comuni della Brianza, con la partecipazione di associazioni ambientaliste e sportive. Regione Lombardia l’ha poi istituita formalmente nel 1991 per informare, sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sulle questioni ambientali, in un’epoca in cui esse non erano ancora in cima all’agenda regionale. La Giornata del Verde pulito è poi cresciuta nel tempo coinvolgendo nel corso degli anni oltre 400 Comuni, volontari, associazioni e scuole.

Con il progetto ‘Remedello da scoprire’, Remedello ha presentato il rinnovato Museo civico comunale, nel cui percorso di rinnovamento sono state coinvolte anche le scuole.
Con il progetto ‘circolare’ di educazione ambientale e civica, Mulazzano ha mostrato al pubblico e alle istituzioni l’eco-calendario, realizzato con i ragazzi delle scuole.
Cologno Monzese, attraverso il progetto ‘Vita da Ape’, ha realizzato una proposta basata sull’apicoltura e sul mondo delle api, con il coinvolgimento delle scuole. Infine gli studenti di Codogno hanno portato l’esperienza di due parchi cittadini. Si tratta di un progetto di riqualificazione ambientale importante.

studenti giornata verde pulito

Obiettivi della Giornata del Verde pulito

L’obiettivo della giornata è sostanzialmente quello di sensibilizzare i cittadini sull’abbandono dei rifiuti, chiedendo loro di dedicare qualche ora a ripulire i luoghi che ci stanno a cuore con guanti e sacchetti alla mano. L’iniziativa promossa da Regione Lombardia, mira a coinvolgere sempre di più i giovani, sulle tematiche ambientali sviluppando un senso di responsabilità e di appartenenza per il luogo in cui vivono, studiano e passano il tempo libero.

L’edizione 2022

La GVP 2022 si svolge domenica 15 maggio. Anche questa volta alla Giornata sarà collegata una social call fotografica: postando la foto più rappresentativa della manifestazione sulla pagina Facebook che sarà disponibile a breve, i Comuni potranno concorrere a vincere la disponibilità di uno spazio a Palazzo Lombardia per un loro evento da organizzare in occasione del pre-Forum dello Sviluppo Sostenibile, il prossimo ottobre. Oltre ai Comuni la cui foto otterrà più like, suddivisi per categoria di abitanti (meno di 5.000 abitanti, tra i 5.000 e i 15.000 abitanti e oltre i 15.000 abitanti), sarà premiata la foto più emblematica e anche il miglior programma pensato per la giornata.
Ava Tanin

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni