Il ‘Museo per tutti’ arriva alla Pinacoteca di Brera

Locatelli: grande passo verso l’inclusione

L’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità della Regione LombardiaAlessandra Locatelli, ha partecipato alla Pinacoteca di Brera alla conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Museo per tutti’, nato con la finalità di rendere fruibili l’arte e la cultura a tutti, non solo alle persone con disabilità intellettiva, ma anche alle persone che attraverso le loro fragilità possono riuscire a vivere emozioni e a comprendere le opere d’arte grazie a percorsi e linguaggi elaborati in modo specifico e facilitato.

Pinacoteca Brera, nuove modalità di fruizione dell’arte

museo per tutti







“Il raggiungimento della piena accessibilità – ha detto l’assessore Locatelli – richiede attenzione e sensibilità da parte di tutti. Le istituzioni, in particolare, hanno il compito di sostenere e stimolare percorsi come quello che ho potuto vedere alla Pinacoteca di Brera. Un grande esempio realizzato grazie all’impegno dell’Associazione ‘l’Abilità’ con il contributo della Fondazione De Agostini, che da tempo sperimentano nuove modalità di fruizione dell’arte”.

L’impegno di Regione Lombardia per la piena accessibilità

“Regione Lombardia – ha aggiunto l’assessore – da anni è impegnata in prima linea per assicurare politiche di inclusione che garantiscano la piena accessibilità alle persone con disabilità anche dal punto di vista turistico e culturale e continuerà ad incoraggiare progetti socialmente rilevanti, invitando i musei della nostra regione a rendere fruibili a tutti le bellezze artistiche che custodiscono”.

Vi Co

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni