Lago di Iseo, Foroni: contributi per nuovi centri di Protezione civile

Prosegue impegno per rafforzare sistema volontariato regionale
Risorse a Endine Gaiano/BG e Comunità montana Sebino Bresciano

Contributi per nuovi centri di Protezione civile. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, ha assegnato 450.000 euro al Comune di Endine Gaiano (BG) per la realizzazione del nuovo Centro Polifunzionale. Alla Comunità Montana del Sebino Bresciano invece 580.000 euro per ampliare il Polo Logistico di Protezione civile e dei Vigili del Fuoco, a Sale Marasino (BS).

Centri di Protezione civile presidio del territorio

“Questa misura – ha commentato Foroni – dimostra l’impegno costante di Regione Lombardia nella prosecuzione delle attività di potenziamento del sistema di Protezione civile lombardo. La Giunta, recepito un ordine del giorno del Consiglio regionale, ha trovato risorse per concretizzare due azioni strategiche a ulteriore presidio del territorio sul Lago d’Iseo; ciò anche in relazione alla situazione della frana del monte Saresano, nel comune di Tavernola Bergamasca, la cui situazione, a oggi, è sotto controllo”.

“Una misura – ha aggiunto l’assessore – che, in virtù della nuova legge regionale, promuove nuove azioni per rafforzare la Protezione civile rendendola ancora più efficiente”.

“Le nuove realtà di volontariato – ha concluso Foroni – contribuiranno, infatti, a supportare l’operato dei volontari di Protezione civile nei territori interessati. Un risultato concreto per le nostre comunità e per tutti i nostri volontari”.
Vi Co

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni