Novegro, domenica 2 maggio modifiche alla viabilità in zona hub vaccinale

Previste operazioni di bonifica di un ordigno bellico

Domenica 2 maggio p.v. la zona prospicente il Centro Vaccinale Massivo (CVM) di Segrate – Novegro sarà interessato da una operazione di bonifica di un ordigno bellico della seconda guerra mondiale.
Come da prassi la Prefettura di Milano ha predisposto il piano operativo che prevede un'area di interdizione dalle zone di disinnesco, rimozione e brillamento dell'ordigno.
Il piano specifico in oggetto interesserà la zona prospicente al Parco dell'Idroscalo e la strada provinciale 14 “Rivoltana” a est del Centro Vaccinale di Massa di Novegro Segrate.
Il CVM si trova al di fuori dei confini di tale zona, ma è per la viabilità interessato dall'operazione. Si è valutato che l'attività concomitante nello stesso quadrante potesse comunque consentire il pieno esercizio del CVM Novegro per la giornata di domenica 2 maggio p.v.
In accordo con la Prefettura di Milano Area V^ e il Compartimento della Polizia Stradale per la Lombardia (che leggono per conoscenza), questo ufficio ha partecipato al Tavolo della viabilità coordinato dal citato Compartimento della PolStrada, in cui si è definito il Piano di Viabilità (qui allegato nella parte relativa al CVM) che garantirà sia al personale operante sia all’utenza attesa nella giornata, di poter accedere e defluire dalla struttura vaccinale in piena tranquillità.
La struttura si trova infatti in zona sicura al di fuori del raggio inerente alle operazioni di disinnesco, ma è interessata esclusivamente per i problemi di viabilità conseguenti al blocco della citata SP 14 per chi proviene da est.
La viabilità da ovest, sud e nord sarà comunque totalmente garantita da Milano, tramite i due assi di Viale Forlanini e Corelli mentre per chi proviene da est è stato predisposto un apposito percorso.

red

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni