Pavia, intesa Regione-Comune per infrastrutture di rilancio territorio

Assessore Sertori: stipuleremo l’Accordo di Programma

La Giunta regionale ha approvato il provvedimento che prevede l’Intesa tra Regione Lombardia e il Comune di Pavia finalizzata alla realizzazione di infrastrutture propedeutiche a un intervento di rigenerazione urbana del quadrante nord della città.

Intesa Regione-Comune Pavia su infrastrutture, gli interventi

Massimo Sertori“Dopo questo atto – spiega Massimo Sertori, assessore regionale a Enti locali e Programmazione negoziata – procederemo con la successiva stipula dell’Accordo di Programma, che promuoverà l’attuazione di un complesso di interventi che garantiranno una nuova accessibilità. Diversi gli interventi. Si parte quindi dal potenziamento dello svincolo della tangenziale Nord di via Olevano, nuova radiale di accesso alla città e ponte sul Naviglio, comprensivo delle opere di mitigazione ambientale (6.815.000 euro). E si prosegue quindi con la passerella ciclopedonale del Navigliaccio per la connessione della nuova fermata con il Polo sanitario e universitario (2.150.000 euro). Infine si aggiunge il sottopasso ferroviario di collegamento est-ovest tra il Polo sanitario/universitario e la porzione di città a est del tracciato (8.105.000 euro)”.

Opere di rilevanza strategica

“Si tratta – continua l’assessore – di infrastrutture di rilevanza strategica per le connessioni viabilistiche e ciclopedonali con gli assi viari esterni e il centro storico”.

Attuaremo rilancio del territorio

“Attraverso questa operazione finanziata con gli strumenti di programmazione negoziata regionale – conclude Sertori – valorizzeremo e rilanceremo quindi un’ampia porzione del territorio di Pavia”.

Le risorse

Il Protocollo d’Intesa comporta infatti un finanziamento da parte di Regione Lombardia per un importo massimo di 6 milioni di euro (e comunque non superiore al 50% dei costi effettivi per la realizzazione delle opere previste). Tuttò ciò a fronte di un quadro economico complessivo di 17 milioni di euro. Si prevede quindi la sottoscrizione del Protocollo in capo all’assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori.

Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni