Piscina in Autodromo

Cambiaghi: 2 milioni per riqualificare l'impianto.
Approvato in Commissione emendamento al bilancio regionale

Piscina in Autodromo, l’ordine del giorno presentato dall’assessore allo Sport e Giovani della Regione LombardiaMartina Cambiaghi, e approvato dalla VII commissione Cultura istruzione formazione comunicazione e sport del Consiglio Regionale, come emendamento al bilancio di previsione 2021-23, stanzia 2 milioni di euro per intervenire sulla struttura situata all’interno del circuito monzese, riqualificando e valorizzando l’impianto natatorio del parco che sorge nel comune di Monza. Si tratta di un finanziamento per il recupero della struttura olimpionica che è vicina all’autodromo. Con l’ingresso collocato in prossimità della porta di Santa Maria alle Selve, adiacente al campeggio.

Piscina nell’Autodromo di Monza, servizio importante per il territorio

“Si tratta di una proposta importante - ha detto l’assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia, Martina Cambiaghi - che proviene dal territorio. Il recupero della struttura è destinato, infatti, a diventare un punto di riferimento ancora più significativo. Con l’obiettivo finale, e alla nostra portata, di attrarre chi pratica gli sport acquatici. Sia in Brianza sia in tutta la Lombardia”.

Scelta in linea con l’impegno dell’Assessorato

“Si tratta - ha concluso l’assessore regionale allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi - di una scelta inoltre che conferma l’indirizzo di questi anni e la storia del nostro impegno”.

ver

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni