Polizia locale, dal Consiglio ok al Premio per ricordare Nicolò Savarino

L’assessore regionale alla Sicurezza: grati ad agenti Polizia locale

Un premio, rivolto agli agenti di Polizia locale, per ricordare Nicolò Savarino. È la proposta dell’Assessorato alla Sicurezza contenuta all’interno della delibera ordinamentale e approvata dal Consiglio regionale.

Il riconoscimento, rivolto a tutti gli operatori delle Polizie locali della Lombardia, è riservato agli agenti che si siano distinti in una situazione di sicurezza pubblica, nello svolgimento del servizio di prossimità a piedi o in bicicletta.

Premio per ricordare Nicolò Savarino dedicato ad agenti impegnati in servizio di prossimità

“Questo Premio – ha commentato l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale – nasce per ricordare Nicolò Savarino, l’agente prematuramente scomparso in circostanze che destarono particolare scalpore. L’uomo, infatti, mentre era in bicicletta, venne travolto da un suv in fuga con a bordo due nomadi. Alla guida vi era un minorenne che, dopo lo scontro che ne provocò la morte, riuscì a scappare grazie all’aiuto del complice maggiorenne”.

“A 10 anni dalla sua scomparsa – ha concluso – vogliamo ringraziare i nostri agenti che con grande impegno garantiscono quotidianamente la sicurezza di tutti i cittadini”.

Ava Tanin

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni